Visite guidate tematiche di Quimper

L'Ufficio del Turismo di Quimper Cornouaille vi offre la possibilità di scoprire Quimper in modo diverso grazie a visite guidate tematiche:

♦ Sulle tracce di Max Jacob, poeta, amico di Picasso, Cocteau e Modigliani
Nato a Quimper nel 1876, Max Jacob vi trascorse l'infanzia prima di partire per Parigi. È lì che incontra Picasso e si stabilisce a Montmartre al Bateau Lavoir. Fu testimone della nascita del cubismo e fu lui stesso all'origine degli sconvolgimenti della scrittura poetica. La pubblicazione della raccolta Le Cornet à Dés nel 1917, con illustrazioni di Picasso, sancisce la sua fama. Durante questa visita, vi invitiamo a scoprire Quimper sulle orme del famoso poeta.

♦ Quimper, di giardino in giardino
Quimper è una città con un'eccezionale esposizione floreale, che vi invitiamo a scoprire sotto la guida di una guida: i camminamenti fioriti lungo l'Odet; il giardino del Teatro Max Jacob; il giardino del Ritiro, protetto dai bastioni dell'antica città fortificata, nonché l'ultima novità dei giardini di Quimper, il Giardino della Pace. Vi offriamo l'opportunità di incontrare uno dei talentuosi giardinieri del dipartimento spazi verdi della città e di condividere le sue conoscenze botaniche visitando il giardino del Priorato.

♦ Quimper, Visite e deviazioni
Immergetevi nella Quimper del periodo medievale e scoprite le torri e i bastioni che proteggevano la città all'epoca. La guida vi racconterà la storia delle parti ancora visibili ai quattro angoli della città, come la Tour du Névet o la Tour Bihan.

♦ Quimper, in fuga
Cosa c'è di più divertente che scoprire una città in modalità running? Regalatevi un'esperienza unica combinando cultura e sport!
In compagnia della vostra guida podistica, appassionata della sua città e della sua regione, scoprite il patrimonio di Quimper praticando un'attività sportiva: la corsa o il nordic walking. Piacere, condivisione e scoperta sono i principi fondamentali di questa visita.

♦ Personaggi e creature misteriose nel centro storico
Per questa visita, vi invitiamo a scoprire i piccoli dettagli di Quimper. Quelli che forse avete già visto passeggiando per il centro storico, ma che probabilmente non avete mai visto. Statuette incastonate sulle facciate delle case, gargoyle sulla cattedrale, volti sorridenti o ridenti sulle case a graticcio... questi personaggi e sculture fanno parte della ricchezza architettonica di Quimper e hanno tutti una piccola storia da raccontarci.

♦ Quimper, città di leggende
Poche città possono definirsi leggendarie. Quimper ha una sua leggenda, quella poetica e tumultuosa della Città di Ys, del suo re e della sua principessa. Re Gradlon ha vegliato sulla città per secoli dalle torri della cattedrale di Saint Corentin. E poi ci sono altre storie. Quimper si legge nelle leggende e nelle storie e si racconta attraverso le scoperte.